Ha attirato l’attenzione a Hollywood con i suoi capelli biondi radianti e i suoi occhi blu sgargianti.

INTERESSANTE

Nei primi anni ’80, Kathleen Turner salì alla ribalta come un prominente simbolo sessuale.

Nonostante notevoli cambiamenti nel suo aspetto da allora, rimane una figura riconoscibile a Hollywood.

Ha recitato in numerosi film accanto a attori di alto livello come Steve Martin, Michael Douglas e Jack Nicholson, ma la sua carriera ha iniziato a declinare col tempo.

Nel 1994, Turner rivelò di combattere una condizione autoimmune che causava forti dolori e febbri, influenzando la sua capacità di lavorare.

Di conseguenza, la sua popolarità nel mondo dello spettacolo subì un duro colpo.

Tuttavia, ricevette numerose nomination per i premi per la sua bravura recitativa, dimostrando che il successo nell’industria dell’intrattenimento non dipende solo dalla bellezza o dalla fama.

All’inizio degli anni ’90, a Turner fu diagnosticata l’artrite reumatoide, una malattia infiammatoria cronica.

I medici diedero una prognosi cupa, prevedendo che presto avrebbe dovuto fare affidamento su una sedia a rotelle a causa del gonfiore dei polsi che le limitava i movimenti.

Circolavano voci che Turner si stesse rivolgendo al pesante consumo di alcolici per far fronte al dolore causato dalla sua condizione.

In un saggio del 2009, Turner descrisse la sua battaglia con l’artrite reumatoide, sottolineando come le preoccupazioni riguardanti l’aspetto e l’attrattiva svanissero di fronte alla sfida di camminare senza dolore.

È meglio conosciuta per il suo ruolo di Jessica Rabbit nel film del 1988 “Chi ha incastrato Roger Rabbit”.

Dopo la diagnosi, Turner si sottopose a vari trattamenti che cambiarono significativamente il suo aspetto.

Sorse la speculazione che stesse lottando contro dipendenze da alcol o droghe.

Piuttosto che affrontare tali voci, scelse di rimanere in silenzio di fronte alla continua attenzione dei media.

I drastici cambiamenti nel suo aspetto erano il risultato degli effetti collaterali dei suoi trattamenti medici al di là del suo controllo.

Nonostante ciò, scelse di non divulgare la causa della sua trasformazione fisica.

La lunga battaglia di Turner contro l’artrite reumatoide è terminata, attribuendo il suo successo nella guarigione alla pratica costante di ginnastica e pilates.

Il suo matrimonio con l’imprenditore immobiliare Jay Weiss terminò con il divorzio nel 2007 dopo 23 anni.

Sebbene continui a fare occasionali apparizioni in film e teatro, la sua frequenza è diminuita rispetto al suo apice.

Nonostante le sue sfide di salute, Turner ha preso in mano il suo benessere e ha superato gli ostacoli che ha incontrato.

Diffondi consapevolezza condividendo questa storia su Facebook con i tuoi cari – evidenziamo come semplici esercizi possano portare a una vita migliore!

Valuta l'articolo